www.saladellamemoriaheysel.it   Sala della Memoria Heysel   Museo Virtuale Multimediale
Petizione Popolare Heysel  2008
   Petizioni    Lo Stadio Heysel    Storia Museo    In Memoriam    Onore e Memoria    Comitato Heysel   


 Petizione Popolare 

"Conservazione Targa Heysel a Bruxelles"

SALVIAMO LA MEMORIA,

SALVIAMO IL RICORDO DEI MORTI DELL'HEYSEL 

A chi non vuole dimenticare… Per chi non deve essere dimenticato...

29 maggio 1985 - 29 maggio 2008

Le autorità comunali di Bruxelles hanno da tempo programmato il definitivo abbattimento dello Stadio Re Baldovino, quello che Noi ricordiamo, e per sempre ricorderemo, come l’HEYSEL.

I motivi di tali scelte risiedono nelle esigenze urbanistiche di una struttura ed un’area che alle autorità locali, nonostante gli anni passati, le ristrutturazioni ed il cambio di nome, riporta sempre alla mente i tragici fatti del 1985; memorie e ricordi che evidentemente loro vogliono definitivamente cancellare !

Alcuni parlano dell’edificazione di un nuovo stadio più funzionale… Altri della riconversione delle strutture e delle aree in un moderno centro commerciale… Ma qualunque siano le future scelte, niente viene detto riguardo alla conservazione "in loco" della targa commemorativa collocata laddove vi era il settore Z del vecchio Stadio Heysel... Nulla è stato previsto perché venga conservato, a futura memoria, il ricordo dei 39 caduti … Dei Nostri 39 Angeli.

Forse non riusciremo ad avere la forza per impedire l’abbattimento dello Stadio… Ma certamente possiamo avere la forza di convincere le Autorità Belghe a non cancellare, con un unico colpo di ruspa, la memoria ed il ricordo di persone a noi care e di una vicenda che deve essere ricordata.

Per troppi anni questo ricordo è stato affidato ai parenti, agli amici ed all’impegno di pochi tifosi.

E’ giunto il momento, e si badi bene non potrà esserci un’altra occasione, che tutti quelli che credono nel Valore umano e morale del Ricordo, si impegnino affinché le autorità di Bruxelles, prevedano, qualunque siano le loro pur legittime scelte, la conservazione della Targa Commemorativa delle Vittime dell’Heysel.

Come sempre le nostre armi si limitano al Cuore ed alla Passione, ma recapitando con ogni mezzo possibile questa lettera a tutti coloro che possono aiutarci, alla Società Juventus FC, agli organi di stampa, alle autorità nazionali ed internazionali, finanche al semplice tifoso, probabilmente potremo far sentire la Nostra voce…

La nostra e quella dei 39 Angeli che da lassù tifano con Noi… E forse in questo momento tifano per Noi !!

Essere Juventini vuol dire anche non dimenticare… Essere Juventini vuol dire consentire a 39 Stelle di brillare ancora nei Nostri Cuori ed in quelli di chi li ha voluti bene !

Questa lettera è dedicata a Chi non vuole e non deve essere dimenticato…

Questa lettera è inviata a Chi non vuole dimenticare… A Chi crede che il ricordo non possa essere cancellato... Né con il tempo… Né con le ruspe !!!

PER NOI E PER LORO

www.orgogliogobbo.net

Roberto Lorentini, Andrea Casula, Giovanni Casula, Rocco Acerra, Bruno Balli, Alfons Bos, Giancarlo Buschera, Nino Cerullo, Giuseppina Conti, Dionisio Fabbro, Jaques François, Eugenio Gagliano, Francesco Galli, Giancarlo Gonnelli, Alberto Guarini, Giovacchino Landini, Barbara Lusci, Franco Martelli, Loris Messore, Gianni Mastroiaco, Sergio Bastino Mazzino, Luciano Rocco Papaluca, Luigi Pidone, Benito Pistolato, Patrick Radcliffe, Domenico Ragazzi, Antonio Ragnanese, Claude Robert, Mario Ronchi, Domenico Russo, Tarcisio Salvi, Gianfranco Sarto, Amedeo Giuseppe Spolaore, Mario Spanu, Tarcisio Venturin, Jean Michel Walla, Claudio Zavaroni, Willy Chielens, Dirk Daeninckx.

Risposta Ufficiale del Governo Belga 

Cher Monsieur,

Monsieur le Ministre G. VANHENGEL, à l'étranger pour le moment, m'a demandé de vous envoyer une réponse à votre courriel. Simplement pour vous assurer que notre intention n'est pas de démolir le Stade Roi Baudoin existant et ses alentours. Au contraire même. Nous voulons garder le Stade Roi Baudoin pour des manifestations sportives, culturelles, ... qui n' auront pas leur place dans le nouveau Stade ( "Brussels Arena" ). Le nouveau Stade devra être construit, selon nous, sur un terrain ui sert de parking pour le moment, c.à.d. le parking C ( image en annexe ). Dans ce cadre, le monument construit pour commémorer les victimes du drame du Heysel de '85, peut parfaitement être préservé. Puis-je vous demander de bien vouloir transmettre ce message aux supporters de la Juventus ?

Cordialement,

Frank Lelon

Conseiller du Ministre G. Vanhengel

(Egregio Signore, il Signor G. Vanhengel ancora all'estero, mi ha chiesto di inviare una risposta alla sua email. Proprio per garantire che la nostra intenzione non è quella di demolire l'attuale Stadio Re Baldovino e dei suoi dintorni. Al contrario.  Vogliamo mantenere lo Stadio Re Baldovino per le manifestazioni sportive, culturali, poiché non c'è posto nel nuovo stadio ("Bruxelles Arena"). Il nuovo stadio sarà costruito, a nostro avviso, su un terreno che funge da parcheggio per il momento, vale a dire il terminal C (immagine allegata). In questo contesto, il monumento costruito per commemorare le vittime della tragedia Heysel dell’85, può essere perfettamente conservato. Posso chiederle cortesemente di trasmettere questo messaggio ai tifosi della Juventus ? Cordialmente, Frank Lelon, Consigliere del Ministro G. Vanhengel)


www.saladellamemoriaheysel.it  Domenico Laudadio  ©  Copyrights  22.02.2009  (All rights reserved)