www.saladellamemoriaheysel.it   Sala della Memoria Heysel   Museo Virtuale Multimediale
Cerimonie della Juventus Football Club 29.05.2016
     Cerimonie Juventus     Cerimonie Torino     39 Angeli     In Memoriam    Onore e Memoria   

Pagina Twitter e Sito della Juventus Football Club 29.05.2016
31° Anniversario della Strage dello Stadio Heysel
Comunicati Ufficiali in Memoria delle 39 Vittime
Commemorazioni a Cura della Juventus Football Club
 

Juventus, il commovente ricordo delle vittime

dell'Heysel nel giorno del 31° anniversario

di Niccolò Mariotto

La Juventus questa mattina ha voluto rendere omaggio alle 39 vittime della tragica notte dell'Heysel nel giorno del 31esimo anniversario con un post sulla propria pagina Twitter.

Ecco il testo del post: "Il 29 maggio 1985 una grande serata di sport si trasformò in tragedia: la Juventus ricorda le vittime. Una finale di Coppa dovrebbe essere un momento di gioia, tensione sportiva, emozioni. Quel giorno, a Bruxelles, non fu così. L’orrore e la tragedia che si consumarono allo stadio Heysel, nelle ore immediatamente precedenti la finale di Coppa dei Campioni fra Juventus e Liverpool, sono ancora vive negli occhi dei tifosi bianconeri e, più in generale, di tutti gli appassionati di calcio, che quella sera, a Bruxelles o davanti alla televisione, hanno assistito a momenti da incubo. Una notte, quella del 29 maggio 1985, che ha cambiato per sempre le vite di 39 famiglie, segnate dalla perdita dei loro cari, vittime innocenti di una follia che ancora oggi non trova spiegazioni. A loro, da 31 anni, va il nostro pensiero e il nostro ricordo, nella convinzione che quello che è accaduto all’Heysel non debba ripetersi mai più".

29 Maggio 2016

Fonte: 90min.com

Heysel, la Juventus ricorda le vittime: "Mai più"

Il 29 maggio 1985 la finale di Coppa dei Campioni fra il club bianconero e il Liverpool si trasformò in tragedia: 39 le vittime innocenti: "Una follia che ancora oggi non trova spiegazioni"

TORINO - Trentuno anni fa, eppure sembra ieri. Il 29 maggio del 1985 la Juventus visse il momento più triste della sua storia: allo stadio Heysel di Bruxelles, poco prima della finale di Coppa dei Campioni fra il club bianconero e il Liverpool, la tragedia in cui persero la vita 39 persone.

IL RICORDO - Una ferita mai rimarginata per la Juventus che ricorda oggi quel giorno con un post sul sito ufficiale: "L’orrore e la tragedia che si consumarono allo stadio Heysel, nelle ore immediatamente precedenti la finale di Coppa dei Campioni fra Juventus e Liverpool, sono ancora vive negli occhi dei tifosi bianconeri e, più in generale, di tutti gli appassionati di calcio, che quella sera, a Bruxelles o davanti alla televisione, hanno assistito a momenti da incubo. Una notte, quella del 29 maggio 1985, che ha cambiato per sempre le vite di 39 famiglie, segnate dalla perdita dei loro cari, vittime innocenti di una follia che ancora oggi non trova spiegazioni. A loro, da 31 anni, va il nostro pensiero e il nostro ricordo, nella convinzione che quello che è accaduto all’Heysel non debba ripetersi mai più".

IL MESSAGGIO DI MORATA - Anche Alvaro Morata ha voluto testimoniare la sua vicinanza al club bianconero e il suo rispetto per le vittime con un messaggio su Instagram con la foto della lapide a loro dedicata.

TAVECCHIO - "Il ricordo della tragedia dell'Heysel unisce il mondo del calcio e l'Europa intera. Il dolore e la dignità delle famiglie delle vittime rappresentano l'insegnamento più importante, a distanza di anni, per tutti coloro che amano il calcio, indipendentemente dai ruoli che ricoprono". Così il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, commemora le vittime nel 31° anniversario della strage.

BARZAGLI RICORDA - Anche Barzagli dedica un post al ricordo della tragedia e commenta: "Per non dimenticare. Mai".

29 maggio 2016

Fonte: Tuttosport.com

www.saladellamemoriaheysel.it  Domenico Laudadio  ©  Copyrights  22.02.2009  (All rights reserved)