Privacy Policy Cookie Policy
GIUSEPPINA CONTI ♥
www.saladellamemoriaheysel.it   Sala della Memoria Heysel   Museo Virtuale Multimediale
Giuseppina Conti ❤ (I Fratelli)
   Giuseppina Conti   39 Angeli   Roberto Lorentini   Cerimonie di Arezzo   In Memoriam   
ITALIA   26-01-1968   Rigutino (AR)   Anni 17

I fratelli di Giusy in curva a Berlino con gli Ultras Juve

di Luca Serafini

Il Nucleo 1985 legge sul sito del Corriere di Arezzo la storia della famiglia Conti poi invita Giovanni e Francesco alla trasferta per la finale di Champions.  

AREZZO - "Torniamo con la Coppa". Giovanni e Francesco Conti partono per Berlino. Domani saranno a tifare Juve nella finale contro il Barcellona. Trent'anni fa la loro sorella Giusy partì piena di gioia per Bruxelles sognando la Coppa dei Campioni: non tornò più a casa. Morì insieme agli altri 38 martiri dell’Heysel. Giovanni e Francesco vanno all'Olympiastadion proprio per lei, in suo nome, mentre mamma Marisa e babbo Antonio seguiranno la partitissima in tv da Rigutino. "Siamo stati invitati alla finale dal Nucleo 1985 Vivere Ultras - spiega Francesco - e saremo in curva con le sciarpe del gruppo di tifosi organizzati di Bassano di Grappa. Il nome del Nucleo è legato proprio alla tragedia del 1985, che ha segnato anche la vita della nostra famiglia. Domenica parteciperemo alle celebrazioni organizzate a Bassano che pianse due cittadini morti all'Heysel". È stato leggendo il sito internet del Corriere di Arezzo, settimane fa, che dal gruppo bianconero è partito l’invito ai Conti. Hanno colpito tutti le dichiarazioni di mamma Marisa dopo la conquista della finale: "Vorrei essere a Berlino per Giusy... Io non sono troppo in forma, magari potessero andarci i miei figli...". E così sarà, anche se trovare i due biglietti non è stato facile per lo storico club juventino. Certo, per chi non conosce i Conti, fa un certo effetto questa nuova trasferta al seguito della Juventus dopo che quella maledetta sera Giuseppina, liceale di 17 anni, ci rimise la vita schiacciata nella bolgia scatenata dagli hooligans del Liverpool in uno stadio inadeguato. Ma i Conti amano lo sport, il calcio, la Juventus; anzi Giusy è l'angelo bianconero della famiglia, che tiene la famiglia unita nel dolore e nella gioia. Stasera dunque Giovanni e Francesco partono con il pullman degli Ultras juventini da Vicenza. L'emozione che proveranno davanti al rettangolo verde e agli undici bianconeri di Allegri si può solo immaginare. "Torno con la Coppa", disse Giusy prima di partire dopo aver dato un bacio alla mamma. "Torniamo con la Coppa", dicono oggi i suoi fratelli che baciano il cielo e sperano che si tinga di bianconero.

5 Giugno 2015

Fonte: Corriere di Arezzo (Testo © Fotografia Articolo)

www.saladellamemoriaheysel.it  Domenico Laudadio  ©  Copyrights  22.02.2009  (All rights reserved)