Privacy Policy Cookie Policy
CLAUDIO ZAVARONI ♥
www.saladellamemoriaheysel.it   Sala della Memoria Heysel   Museo Virtuale Multimediale
Claudio Zavaroni ❤ (Il Video)
   Claudio Zavaroni  39 Angeli  In Memoriam  Cerimonie di Reggio Emilia  Comitato Heysel   
ITALIA   31-05-1956   REGGIO EMILIA   Anni 28
 

Il video in memoria "Claudio, il meglio di noi"

Claudio Zavaroni aveva 28 anni. Chi lo ha conosciuto ha potuto innamorarsi del suo modo di essere: generoso, ricco d’iniziativa, estroverso, impegnato, giocoso. Vestiva così, con questo approccio verso la vita e verso gli altri, il suo spirito sensibile, intelligente, ansioso di contribuire a migliorare il mondo.  Alla rieditazione della sua vita è dedicato questo spazio: per strapparlo all’angustia e all’oblio di una morte che indigna per la sua assurdità, per riconsegnarlo ai nostri cuori e rivivere con lui i ricordi di una nostra gioventù, nei quali lui rappresenta il meglio di noi. Fonte: Amicidiclaudio.giannimarconi.com © 2010 (Testo © Video)

Il sito di Gianni Marconi in memoria di Claudio

CLAUDIO ZAVARONI nasce a Cerezzola di Ciano d'Enza (ora Canossa) il 31 maggio 1956 e si stabilisce a Reggio Emilia nel 1961. Frequenta l'Istituto Tecnico Agrario Zanelli e avvia una esperienza lavorativa con gli uffici agricoltura degli enti locali per poi entrare nella Coni: coltivatori (ora CIA) come responsabile della zona di Scandiano. Interessato sia alla famiglia che alla società, dimostra di avere una qualità importante per la vita; grande capacità d'impegno sia nei lavori umili, che non disdegna, che nelle imprese più ardite come scalatore o paracadutista, sia nei numerosi interessi e attività di lavoro dove raggiunge livelli di eccellenza. Leader del movimento studentesco, partecipa a diverse rappresentazioni teatrali, pratica molteplici discipline sportive, svolge una intensa attività fotografica caratterizzandosi nel reportage, nella ritrattistica, nella ricerca antropologica del mondo rurale, degli antichi mestieri, dei Maggi, dei personaggi dell'Appennino reggiano. Nel 1982 avvia l'attività di fotografo professionista aprendo uno studio alle Forche di Puianello (Quattro Castella). Come fotoamatore perfeziona il linguaggio fotografico in funzione dell'analisi sociale e documentaristica; come fotografo professionista si specializza in foto di moda ambientate ad alto impatto espressivo e apre una propria rivista di settore. Muore tragicamente all'età di 28 anni allo stadio Heysel di Bruxelles la sera del 29 maggio 1985 nell'attesa della finale di Coppa dei Campioni Juventus - Liverpool. Non aveva mai coltivato nessuna propensione al tifo e allo sport spettacolo. Fonte: Amicidiclaudio.giannimarconi.com © 2010 (Testo © Fotografia)


Museo Virtuale Multimediale © Domenico Laudadio Copyrights 2009 (All rights reserved)