Privacy Policy Cookie Policy
ROBERTO LORENTINI ♥
www.saladellamemoriaheysel.it   Sala della Memoria Heysel   Museo Virtuale Multimediale
Roberto Lorentini ❤ (Il Memorial)
   Roberto Lorentini  39 Angeli  Otello  Andrea  Giusy  In Memoriam  Cerimonie di Arezzo   
ITALIA   4-04-1954   AREZZO   Anni 31

Perché ricordare nel tempo il sacrificio di Roberto

di Piero Bacci

Roberto Lorentini è stato vittima innocente della violenza umana come tante altre migliaia di persone che la storia ci ricorda. Noi non vogliamo fare di Roberto un eroe nazionale, ma vogliamo con la manifestazione che ogni anno organizziamo, far vivere la memoria nel ricordo di un medico nostro amico, che non ha esitato minimamente un attimo, anche in condizioni di pericolo per la propria vita a soccorrere direttamente un altro essere umano, per salvargli la vita pagando con la propria tale gesto. Ragazzi, se leggerete queste mie poche righe saprete che Roberto era un giovane medico che lavorava nell'ospedale di Arezzo con grande passione e capacità professionale, ma aveva nel sangue una grande passione, quella per il calcio. Proprio questa grande passione lo portò ad andare a vedere la finale Juventus - Liverpool (coppa dei campioni) che si svolse a Bruxelles, la sera del 29 maggio 1985. E fu in questa maledetta gara che i tifosi del Liverpool ubriachi scatenarono la tragedia nella quale morirono 39 Italiani. La storia ci ha documentato che Roberto, vedendo una persona priva di coscienza non esitò a tentare di rianimarla. Durante tale tentativo fu travolto a sua volta e soffocato. Per tale gesto gli è stata conferita la medaglia d'argento alla memoria al valor civile. La manifestazione alla quale voi parteciperete attivamente nel mese di maggio, è sì nel ricordo di Roberto ma in particolare vuole trasmettere a voi nuove generazioni il gesto di Roberto. Tale gesto deve essere conosciuto e coltivato, in maniera che diventi un antigene atto a combattere ogni forma di violenza. lo spero che da questa manifestazione, a cui parteciperete attivamente e non solo, possiate trarre questo insegnamento. È il nostro messaggio e quello di Roberto. Il pensiero antiviolenza è non parlare della violenza stessa giusto per non enfatizzarla, ma parlare di amore; amore per lo sport, per il prossimo, per tutto ciò che ci circonda e forse l'amore è veramente l'antidoto per debellare ogni forma di violenza. Voi pensate a Roberto che per amore verso il prossimo ha donato la propria vita. Questo era il dott. Roberto Lorentini e noi lo vogliamo ricordare così, come era. Fonte: Santafirminacalcio.it © ? aprile 2009 (Testo © Fotografia)

Memorial Roberto Lorentini 2009-2024
   
FAMILIARI VITTIME HEYSEL   ROBERTO LORENTINI   SANTA FIRMINA CALCIO  
 
 
2024 2023 2022
   
2019 2018 2017
   
2016 2015 2014
   
2013 2012 2009

1997  SANDOMENICO

1998  TUSCAR

1999  SANDOMENICO

2000  TUSCAR

2001  TUSCAR

2002  UNION TEAM CHIMERA AREZZO

2003  UNIONE SPORTIVA S. FIRMINA

2004  ASSOCIAZIONE CALCIO FALTERONA

2005  GRUPPO SPORTIVO PONTE

2006  ASSOCIAZIONE CALCIO SANGIOVANNESE

2007  UNION TEAM CHIMERA AREZZO

2008  UNION TEAM CHIMERA AREZZO

2009  UNION TEAM CHIMERA AREZZO

2010  UNIONE SPORTIVA S. FIRMINA

2011  CORTONA CAMUCIA

2012  MARZOCCO SANGIOVANNESE

2013  MONTEVARCHI CALCIO

2014  UNIONE SPORTIVA BIBBIENA

2015  AREZZO FOOTBALL ACADEMY

2016  MONTEVARCHI

2017  MONTEVARCHI

2018  ASSOCIAZIONE CALCIO FALTERONA

2019  CASENTINO ACADEMY

2020 / 2021  NON DISPUTATO (PANDEMIA COVID-19)

2022  AREZZO

2023  OLMOPONTE

2024  AQUILA MONTEVARCHI 

 


Museo Virtuale Multimediale © Domenico Laudadio Copyrights 2009 (All rights reserved)